Confezionatrici: quale scegliere?

2351173_1024x0r72_h9ed45-1-e1606079142638.jpg
Paola Dozza - Pactur srl
Paola Dozza

Come scegliere la macchina confezionatrice

una guida per trovare le più adatte ai tuoi prodotti

Esistono diversi tipi di confezionatrici che si differenziano per tecnologia, capacità di produzione, bisogni più o meno specifici. Ci sono per esempio le confezionatrici per vaschette – molto utilizzate in maniera assolutamente efficiente per i prodotti deperibili – ci sono le confezionatrici automatiche, manuali, quelle verticali e orizzontali, in base all’orientamento richiesto per la confezione. Non bisogna sottovalutare l’importanza di una confezionatrice, anche se il prodotto in questione non è deperibile o fragile, ma è necessario che arrivi comunque inalterato a destinazione.

Inoltre, le confezionatrici, si distinguono tra di loro per la capacità di produzione oraria. Questo parametro permette di scegliere il modello più adatto alle proprie necessità mantenendo il rapporto prezzo/prestazioni sempre efficiente e favorevole per l’azienda. Infatti è nostro vanto consigliare nel miglior modo possibile in base alle reali esigenze. Per noi, un cliente soddisfatto della qualità (e dei costi) è un cliente con cui si instaura un rapporto continuativo e duraturo con benefici da entrambi le parti.

Macchine confezionatrici: le tipologie e i settori di utilizzo

Come dicevamo prima le macchine confezionatrici sono strumenti necessari ed indispensabili al giorno d’oggi, in quanto danno la possibilità di confezionare il prodotto in modo sicuro ed efficace.

Le confezionatrici vengono impiegate in molteplici settori, pertanto è necessario scegliere la macchina confezionatrice più adatta alle proprie esigenze.

Proteggere il prodotto con il packaging.

Il packaging è un elemento che nasce con lo scopo preciso: proteggere il prodotto.

Il packaging infatti, risulta una barriera per diversi fattori, come possono essere gli agenti atmosferici, trasporto, tempo e tanto altro ancora.

In base a questa sua funzionalità esistono macchine diverse tra loro in grado di realizzare un prodotto differente a seconda dell’applicazione scelta.

Nella scelta di una macchina cellofanatrice occorre considerare vari aspetti importanti oltre al costo, ad esempio: lo spazio a disposizione, la velocità e il materiale usato per l’imballaggio.

In commercio troviamo diverse macchine confezionatrici in base alla tipologia di packaging e spesso suddivise anche per ambiti diversi, in generale si possono trovare:

  • Macchine per il confezionamento in buste: è disponibile in varianti modelli e macchina necessaria per il packaging di buste termosaldate su 4 o 3 lati (termosaldatrici).
  • Cellofanatrici per il confezionamento in stick: questa macchina cellofana i prodotti in stick monodose.
  • Linee complete per il packaging: Tutte le macchine possono essere progettate per essere integrate in maniera differente a seconda dei gruppi di conteggio, incartonati e o astucci.
  • Macchine confezionatrici verticali per il settore farmaceutico: macchine in grado di realizzare il packaging farmaceutico a seconda della diversità del prodotto da confezionare.

Macchine confezionatrici: attenzione al settore

Per capire esattamente l’importanza che ricoprono le macchine cellofanatrici è necessario spostare l’attenzione in direzione della grande distribuzione in quanto spesso uno dei più grandi problemi che si riscontra riguarda all’organizzazione.

Mettendo da parte la grandezza dell’ambiente di lavoro, è necessario che la scelta della macchina confezionatrice avvenga tramite un certo criterio: IL SETTORE.

Il primo fattore da andare a considerare è proprio questo il settore, in quanto l’ambito di lavorazione è l’informazione fondamentale per la quale la macchina andrà a svolgere il proprio lavoro: settore alimentare e farmaceutico sono diversi tra loro giusto?

Alcuni settori, soprattutto quando si parla di ambiti così differenti come quello farmaceutico e alimentare devono rispondere a normative e a standard di igiene differenti.

Macchine confezionatrici e gli ambiti in cui vengono usate

Il packaging è molto importante, come abbiamo precedentemente detto perché funge da barriera per il prodotto che contiene.

Per questo motivo le macchine cellofanatrici o filmatrici hanno lo scopo di realizzare un packaging apposito per ogni tipologia di settore, tra cui possiamo trovare:

  • per il packaging di prodotti alimentari: sale, olio, alimenti per l’infanzia, alimenti per animali e tanto altro ancora.
  • nel settore beverage: drink, caffè, acqua, bibite e quant’altro.
  • filmatrici per prodotti cura della persona e della casa: salviette, detergenti, detersivi e così via.
  • Macchine cellofanatrici verticali per il settore farmaceutico: raccolgono tutto ciò che riguarda il mondo della medicina quindi blister, formati monodose a stick e via dicendo.
  • Confezionatrici per film termoretraibile
  • Fardellatrici.

Il procedimento del confezionamento è necessario per mantenere, conservare, trasportare e vendere qualsiasi tipologia di prodotto.

Avere l’opportunità di realizzare imballaggi adatti alla propria tipologia di prodotto è fondamentale in quanto significa offrire ai propri clienti un prodotto impeccabile e confezioni in totale sicurezza comunicando tutte le informazioni utile per la vendita e il consumo.

Confezionatrici termoretraibili

Le confezionatrici automatiche termoretraibili sono macchine che adoperano dei materiali Termoretraibili che retraggono con il calore.

Esistono diverse classi principali di cellofanatrici o filmatrici, le cui differenze principali sono il tipo e lo spessore dei materiali utilizzati:

  • Fardellatrici:  utilizzate normalmente per film in polietilene (filmatrici), ad esempio per film termoretraibili da applicare su bottiglie di acqua. Il pacco così ottenuto si chiama “fardello” e si presenta con due lati aperti, in modo da facilitare la presa del prodotto; al fardello possono inoltre essere applicate maniglie adesive, incollate in automatico all’uscita dalla mscchina.
  • Cellofanatrici termoretraibili a campana: utilizzate normalmente per film in PVC e polipropilene.
  • Macchine Confezionatrici Termoretraibili Angolari o Lineari a tunnel di termoretrazione.

(La Pactur produce quasi esclusivamente Macchine Confezionatrici Termoretraibili e Fardellatrici o Filmatrici)

Ecco qui una rapida carrellata delle nostre macchine per imballaggio termoretraibile, prodotte al 100% in Italia. Anche Pactur, piccola azienda “dal cuore artigianale, ma dalla vocazione industriale”, dà il suo modesto contributo, affinché la bandiera della manifattura italiana sventoli orgogliosa nel mondo.

confezionatrici economiche

CONFEZIONATRICI A CAMPANA ECONOMICHE
KLOK 550


Innanzitutto sono macchine confezionatrici a campana economiche per film termoretraibile, molto performanti, poiché è dotate di potenti resistenze di riscaldamento, affinché la termoretrazione sia rapida.  Appartiene a una categoria di confezionatrici esteticamente belle ed economiche che possono essere la soluzione ideale per le piccole produzioni.

 

 

 

confezionatrici economiche

GAMMA COMPLETA DI IMPACCHETTATRICI MANUALI
CON TUNNEL DI RETRAZIONE INCORPORATO


Successivamente una gamma di macchine per termoretraibile angolari manuali, per di più complete di tunnel di  retrazione o termoretrazione incluso. Complessivamente questa gamma è disponibile in tre modelli, 45, 65 e 80; in tal modo vengono soddisfatte le esigenze di confezionamento di svariati prodotti, sebbene con macchine di semplice utilizzo e, per di più, dal prezzo contenuto. La mod. 45 appartiene anche essa alle Confezionatrici Economiche come la KLOK550.

impacchettatrici per film termoretraibile

CONFEZIONATRICI ANGOLARI MANUALI E
SEMIAUTOMATICHE  CON TUNNEL DI TERMORETRAZIONE
INCORPORATO


Inoltre la ricca gamma delle confezionatrici angolari semiautomatiche, in quanto dotate di uno o due nastri trasportatori e di braccio saldatore manuale o semiautomatico, pertanto la rosa dei modelli disponibili è davvero ampia. Di conseguenza, quasi ogni esigenza di confezionamento trova qui una risposta. Nel complesso, questa gamma confezionatrici termoretraibili include circa una quindicina di modelli.

 

 

 

impacchettatrici per film termoretraibile

MACCHINE CONFEZIONATRICI ANGOLARI AUTOMATICHE
CON TUNNEL DI RETRAZIONE INCORPORATO
AUTO 40/60 UNICA

A proposito delle confezionatrici angolari automatiche angolari compatte Auto Unica, ne sono state realizzate alcune versioni speciali, sulla base di richieste personalizzate dei clienti, affinché queste semplici, compatte e performanti macchine per termoretraibile arrivassero a soddisfare anche esigenze molto specifiche. In tal modo sono nate, ad esempio, le versioni con struttura in acciaio inox, cosicché fossero perfettamente compatibili con gli ambienti alimentari più esigenti.

 

 

 

confezionatrice in acciaio inox

IMPACCHETTATRICI CON TUNNEL
DI TERMORETRAZIONE INCORPORATO
AUTO 40 UNICA INOX

In primo luogo le confezionatrici termoretraibili automatiche angolari compatte, ossia con tunnel di retrazione o termoretraione incluso nella medesima struttura della macchina. Di conseguenza, gli ingombri sono notevolmente contenuti; nonostante questo, le prestazioni restano comunque considerevoli, soprattutto grazie alle regolazioni in altezza del saldatore, che rendono, quindi, molto rapida la saldatura e grazie alla potenza del tunnel, che consente un’ottima retrazione, sebbene la sua struttura sia decisamente ridotta.

 

 

impacchettatrici per film termoretraibile

IMPACCHETTATRICI SALDATRICI ANGOLARI
AUTOMATICHE CON TUNNEL DI RETRAZIONE SEPARATO – AUTO 60

In alternativa alle confezionatrici automatiche angolari compatte,  una gamma di macchine per film termoretraibile automatiche con tunnel di retrazione separato, anziché unito alla struttura della macchina, al fine di incrementare le prestazioni della termoretrazione. Pertanto, la confezionatrice automatica angolare è collegata a un tunnel di termoretrazione più lungo, quindi più potente.

 

 

 

impacchettatrici per film termoretraibile

IMPACCHETTATRICI CONFEZIONATRICI E SALDATRICI AUTOMATICHE
CON SALDATURA IN CONTINUO PER PRODOTTI CORTI E LUNGHI
AUTO 30L – AUTO 40L

Oltre ai modelli angolari, una gamma di confezionatrici automatiche per film termoretraibile a saldatore in continuo, di conseguenza adeguate per l’imballo di prodotti sia corti, sia lunghi. Perciò una gamma molto flessibile, che risponde a svariate esigenze. Per di più, in funzione della larghezza del prodotto, è possibile scegliere il modello più confacente.

 

 

 

 

impacchettatrici per film termoretraibile

 

IMPACCHETTATRICI SALDATRICI AUTOMATICHE CON SALDATURA IN CONTINUO
PER PRODOTTI CORTI E LUNGHI
AUTO 60L – AUTO 80L

E ancora ulteriori opzioni all’interno del segmento di gamma delle confezionatrici automatiche a saldatore in continuo; infatti, per i prodotti più grandi, sono disponibili due modelli di saldatrici in continuo, particolarmente larghe, pertanto adeguate al confezionamento di prodotti di medio – grandi dimensioni. Per di più, le medesime confezionatrici in continuo offrono la possibilità di utilizzare sia film spessi e resistenti, sia film brillanti e più sottili

 

impacchettatrici per film termoretraibile

MACCHINE IMPACCHETTATRICI PER FILM TERMORETRAIBILE AUTOMATICHE CON SALDATURA
IN CONTINUO PER ALTE VELOCITA’ AUTO 30 SUPER
AUTO 40 SUPER

Altrimenti, per chi ha esigenze di altissima produttività, una confezionatrice non solo con saldatore laterale in continuo, ma anche con barra saldante trasversale traslante, al fine di accelerare il processo di saldatura. In conclusione, il modello più performante della gamma della saldatrici automatiche in continuo

 

 

impacchettatrici per film termoretraibile

FARDELLATRICI SEMIAUTOMATICA E COMPLETAMENTE AUTOMATICA
GAMMA COMPLETA DI:
FARDELLATRICI LADYPACK

Infine, oltre alla gamma delle confezionatrici per film termoretraibile a chiusura totale, un diverso segmento di gamma, ossia le fardellatrici.  In aggiunta, le fardellatrici di Pactur hanno una caratteristica peculiare, vale a dire entrambe le bobine di film collocate in posizione bassa, di modo che l’operatore possa cambiare il film in agilità e sicurezza. In conclusione, una macchina fardellatrice semiautomatica o automatica, che porta in dote un suo specifico carattere distintivo

PACTUR s.r.l.
Centro Direzionale e Produttivo
Via Nannetti, 4 40069 – Zola Predosa
Bologna – Italia

Copertura Globale

Pactur Rivenditori nel Mondo